Domande più frequenti

Problemi relativi al pagamento con carta di credito a traverso PAYPAL.

Non sono più possibili i pagamenti con Carte di Credito tramite il circuito PayPal, usare l’apposito circuito Stripe, Paypal è utilizzabile sono per pagamenti con saldo Paypal Attivo o addebito su Conto Corrente ad esso collegato.

 

PAYPAL ha deciso di non responsabilizzarsi per la gestione dei dati sensibili delle carte di credito e nemmeno di prendere la responsabilità per le necessarie archiviazioni.

In maniera totalmente unilaterale, ha deciso di dare ai venditori tali responsabilità di fronte alle banche e ai circuiti di emissione e gestione delle carte.

Noi venditori non abbiamo alcuna visibilità sui metodi di pagamento e non vediamo ASSOLUTAMENTE i dati delle carte usate nelle transazioni.

Per questo motivo abbiamo deciso di rifiutare tale imposizione e non sarà più possibile pagare con carta di credito tramite PayPal, si potrà comunque continuare ad usufruire del credito residuo o dell’addebito su conto corrente.

La carta di credito può essere semplicemente utilizzata tramite il servizio preposto ultra sicuro di Stripe.

 

Noi crediamo nella salvaguardia e nella protezione dei nostri clienti, e non accettiamo che esse vengano messe a repentaglio da scelte commerciali di terze parti.

 

Perciò, se Lei è ancora interessato nell’acquisto La preghiamo di farlo o con carta di credito, eventualmente con saldo del PAYAL

.

Quanto velocamente sara evaso ordine?

Non accettiamo la spedizione 24 ore. A secondo della disponibilita, la spedizione puo tardare un paio di giorni. In caso del ritardo eccessivo sarete contatati da noi.

 

Chi paga le tasse importazione?

Le tasse importazione (in caso delle spedizioni extra UE) sono pagate dal cliente.

 

Quali sono condizioni reso o cambio del filtro?

Per  accettare il reso/cambio del filtro, il filtro deve essere  come e arrivato al cliente senza  nessun segnale  che e stato provato. Filtro  sporco o segnali del’ uso , tocco non puo’ essere accettato per  un eventuale cambio per altro modello.

 

Perché filtrare al bocchettone durante il rifornimento?

La benzina è pulita, e fin qui non ci piove. Nasce da un processo industriale talmente preciso che non ci si sbaglia, ma quanta strada deve fare per arrivare nel Vs serbatoio?

Tanto è pulita quanto è anche un eccellente solvente/detergente, immaginate quando pulisce quando la usate per sgrassare o eliminare quello che altri solventi o detergenti non sono riusciti a portar via. Beh, la risposta già Vi ronza nella testa: tubazioni, cisterne, depositi, pompe, gomme, pistole, ogni attimo prima di entrare nel Vs serbatoio passa e lava via tutto.

E quando è nella Vs moto sarà tutto a danno dei Vs filtri: pompa benzina ad alta pressione, iniettori e camera di scoppio.

Filtrare con Guglatech significa ridurre drasticamente i danni dovuti a contaminazioni, sia ‘naturali’, dovuti al ‘ciclo di vita’ della benzina o a contaminazioni ambientali (polvere sospesa, ruggine, o altro che sia veicolato durante il rifornimento), che fraudolente e qui non dico altro.

Quanto dura il filtro?

I nostri filtri benzina sono stati studiati per non avere una vita finita. le matrici sono molto grandi, enormi se paragonate ai filtri originali sulle pompe benzina. La saturazione delle membrane potrà portare prima o poi ad un rallentamento durante il rifornimento ma migliorerà notevolmente l’efficienza filtrante.

Il filtro è lavabile?

Lavare un filtro che è stato progettato per migliorare la sua funzione di salvaguardia del sistema di alimentazione man mano che si sporca è un contro senso. Il filtro è lavabile? SI. Ha senso lavarlo? NO! Più si sporca meglio funziona. NON lavatelo.

 

Perché non devi lavare il filtro?

Noi abbiamo lavorato moltissimo nello sviluppo di matrici via via sempre più evolute e dedicate alla filtrazione benzina e separazione acqua. Uno dei parametri principi è l’accumulo del materiale con suo intrappolamento dentro la matrice stessa. Lavando il filtro con della semplice benzina additivata di poche gocce di pulitore benzina, il filtro perderà tutto lo sporco che migliora la sua capacità di intrappolare sporco via via più piccolo e sarà meno efficiente. Un filtro sporco sarà SEMPRE più efficiente nell’intrappolare particelle piccole.

Per lavare il filtro posso rovesciarlo dentro/fuori?

NO! Il nostro processo di produzione unico al mondo crea una totale ermeticità delle pareti, contrariamente agli altri filtri in commercio che sono ‘banalmente’ cuciti, permettendo il passaggio di sporco nei fori dell’ago e fra i lembi dei ‘tessuti’. Potrebbe venir danneggiato rovinando il filtro.

Un filtro rovesciato NON sarà coperto da garanzia del produttore.

Il filtro ha una scadenza?

No! il filtro è perfettamente compatibile con i carburanti per motori a scoppio. Non possiamo garantire per altri additivi più o meno ‘legali’ o per ‘truffe’ dove vengono smaltite in maniera totalmente illecita sostanze chimiche più o meno aggressive. Ma il filtro non ha una vita finita.

 

Per quanti chilometri può durare?

I nostri amici e clienti sono molto attenti a darci sempre info e ‘rapporti’ sul buon funzionamento o durata dei filtri. Ad oggi il più longevo risulta un prima serie X-GEN con più di 70.000 km…. No, non ha smesso di funzionare e non si è rotto. Il nostro amico ha solo cambiato moto e non fa più km con lo stesso filtro. Quindi no, non abbiamo idea di quante decine di migliaia di KM possa ‘durare’ un nostro filtro. Tecnicamente solo una colata di catrame potrebbe renderlo inutile, ma poche gocce distruggerebbero molto prima la Vs pompa, quindi direi che il dato non ha molta influenza.

 

Il filtro può rimanere emerso sempre nella benzina?

I nostri materiali sono compatibili al 100% con qualunque tipologia di carburante ad uso automobilistico.

 

Il filtro ferma acqua?

Si, il filtro è idrorepellente. E lavoriamo sempre e costantemente per migliorare le sue caratteristiche di separazione e ritenzione dell’acqua dalla benzina. Ma, la presenza di alcool o additivi di benzine, saturazione per eccesso di acqua o altre azioni chimico/fisiche, potrebbero portare ad un parziale gocciolamento dalla membrana. Il filtro nasce per salvaguardare improvvisi pieni molto pericolosi con copiose quantità di acqua. Il tutto renderebbe lentissimo il rifornimento dando subito al rifornimento l’avviso che qualcosa non sta andando bene. Per togliere l’acqua basterà o usare un banale tubo e sifonare il liquido con il filtro montato, o smontarlo e capovolgerlo come una bottiglia, rimontatelo poi tranquillamente, ovviamente NON RISVOLTATELO DENTRO FUORI.

 

Il filtro ferma lo sporco?

La funzione principale del filtro è la salvaguardia del sistema di alimentazione in toto. Anni di ricerca e sviluppo sono stati dedicati alla progettazione di una membrana estremamente efficiente nel separare e segregare particolato nocivo sia per la pompa, filtri primari e iniettori. Ad oggi siamo molto prossimi alla filtrazione raggiunta dai filtri originali delle pompe benzina. Abbiamo sviluppato filtri anche superiori ai parametri ISO per le filtrazioni in campo automobilistico, ma la lentezza durante il rifornimento e la richiesta da parte dei clienti di un filtro eccezionale senza penalizzare eccessivamente il rifornimento ci ha fatto desistere dall’implementazione di tecnologie così speciali.

I nostri filtri sono i più efficienti ed efficaci al mondo, e lo sappiamo perché conduciamo SEMPRE test interni e comparativi per essere SEMPRE i migliori e proporre SEMPRE la miglior tecnologia per l’applicazione.

 

 

Quanto lento è il filtro e il rifornimento?

La domanda è insidiosa, vediamo perché:

Tre esempi, KTM 690, BMW R1200LC GS/ADV, Acerbis 20 LT, scegliete voi la moto dove montarlo.

I primi due modelli, montano un filtro benzina grande quanto la seduta di uno sgabello da bar, l’altro un boccale di birra media.

Ma il problema NON è il filtro, ma l’applicazione, la forma del serbatoio, il foro di rifornimento, e soprattutto la disposizione del filtro.

In un serbatoio con pieghe a 90 gradi, pareti strettissime, meno di 2,5 cm, si, avete letto bene 25mm di spazio per la pistola per entrare, come pensate che possa defluire la benzina?

Le nostre membrane sono capaci di centinaia di litri minuto per decimetro quadrato, ma se i filtri non hanno spazio che possono fare?

Quando la benzina in forma schiumosa, avrete notato che NON è liquida vero? Cerca di passare attraverso i nostri filtri trova l’ostacolo della membrana, un liquido passa facile, una schiuma no. Contemporaneamente magari una parte della membrana tocca una parete e da lì non passa nulla, e poi, IMPORTATISSIMO, per entrare la benzina DEVE uscire l’aria alla stessa velocità dal serbatoio.

Tutto questo determina una diversità notevole di rifornimento dei vari serbatoi.

L’esempio di prima?

Acerbis, praticamente come non avere il filtro, BMW R1200LC, data la forma fenomenale del serbatoio velocissimo, KTM690? una vera tragedia. Stessa membrana, stessa superficie, unica differenza la forma del serbatoio.

Noi progettiamo filtri per proteggere le Vs moto, ma non sempre i produttori di moto/serbatoi la pensano come noi.

Come si olia il Filtro?

Qui tutta la storia  del guglatech. Per leggere di piu’:

Come si olia il Filtro?

Qui tutta la storia  del guglatech. Per leggere di piu’:

Chi e’ Guglatech?

Nella sezione istruzioni e video sono riportati tutti i manuali consultabili on-line e/o scaricabili. Vedi  la sezione:

ISTRUZIONI

NOI abbiamo deciso di ridurre al minimo l’utilizzo della carta e Ti chiediamo DI  NON STAMPARE le istruzioni per salvaguardare l’ambiente

Dove posso trovare le istruzioni?

Nella sezione istruzioni e video sono riportati tutti i manuali consultabili on-line e/o scaricabili. Vedi  la sezione:

ISTRUZIONI

NOI abbiamo deciso di ridurre al minimo l’utilizzo della carta e Ti chiediamo DI  NON STAMPARE le istruzioni per salvaguardare l’ambiente